Petrucci Marco Lighting Designer

Marco Petrucci, nasce nel 1982, consegue la laurea in Disegno Industriale presso l'Università "La Sapienza" di Roma e un Master di 1°livello del Politecnico di Milano, in "Design and Technologies of Lighting". Subito dopo la laurea, il lighting design diventa la sua vocazione. A Firenze, sviluppa la tesi universitaria presso Targetti - un brand leader nel settore del lighting design, sviluppando un innovativo sistema di illuminazione modulare. Durante il Master a Milano, incontra un vero maestro del lighting design italiano tradizionale, l’architetto Piero Castiglioni, un nome di fama mondiale. Da quel momento in poi, una collaborazione affidabile e inestimabile dura ormai da più di quindici anni.

Marco Pertucci & Piero Castiglioni al lavoro
Marco Pertucci & Piero Castiglioni al lavoro

Il primo progetto nel 2006-2015 che lo vede come Lighting Designer, è il rinnovamento del quartiere urbano di Milano Portello. Il progetto di riqualificazione occupa l’area delle ex fabbriche storiche di Alfa Romeo e Lancia, (385.000mq) lungo l’asse Sempione-San Siro. L'intervento è volto a ricucire il tessuto urbano da "spazio chiuso" a "spazio fluido". Durante questa cruciale esperienza, lavora con alcuni professionisti della scena internazionale, Gino Valle, Cino Zucchi, Guido Canali, Charles Jencks e Andreas Kipar

Nel 2006-2012 vede la prima collaborazione con l'architetto Gae Aulenti per il progetto di illuminotecnica di ambienti interni dell'aeroporto San Francesco d'Assisi a Perugia. Tra i molteplici progetti con la "Signora dell’Architettura" ci sono nel 2007-2012 il progetto di illuminazione interni di Palazzo Branciforte a Palermo. Sempre con lo studio Gae Aulenti associati seguono nel 2009-2012 un intervento di riqualificazione urbana che ha come oggetto la Biblioteca Comunale Tilane a Paderno Dugnano e nel 2011-2012 Palazzo Vetus, il più antico palazzo storico della città di Alessandria che necessita sia di un progetto illuminazione facciata e illuminazione interni.

Nel 2007-2009 partecipa al lighting deisgn dell’architettura del nuovo terminal di Barcellona, l'aeroporto "El Prat" che ha come firma l'architetto catalano Ricardo Bofill. "Chiarezza, pochi materiali, minimalismo e semplicità hanno permesso la fusione di funzionalità ed estetica in uno sforzo di eccellenza dove il "barocco" e il superfluo non trovano spazio". Parole di Ricardo Bofill per il discorso di inaugurazione. L'apertura del Terminal 1 dell'aeroporto di Barcellona ha consolidato la posizione di Barcellona come uno dei primi dieci aeroporti europei.

Nel 2010 incontra il maestro Ebanista Pierluigi Ghianda per il quale realizza l’illuminazione di una libreria, per un’abitazione privata a Milano. Nel 2013 si occupa del calcolo illuminotecnico della Mostra Ghianda alla Triennale Milano in collaborazione con Pierluigi Ghianda e Studiolabo. In mostra incastri, dai più semplici ai più complessi, come il tavolo Kyoto, esposto al MoMa di New York: generato da 1705 incastri e una texture di 1600 fori quadrati su cui giocano luci ed ombre.

Nel 2010-2012 si dedica alla progettazione illuminotecnica di uno dei più importanti siti globali del patrimonio culturale dell'UNESCO - i Fori Imperiali di Roma, confrontandosi con la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. L’area archeologica si estende nel cuore di Roma, lungo l’omonima via, tra piazza Venezia e il Colosseo e confina con il complesso del Foro Romano. Il percorso inizia con ingresso dalla Colonna Traiana e uscita dal Foro di Cesare, in via Bonella (Via dei Fori Imperiali).

Nel 2011-2013 segue un progetto illuminotecnico che gioca costantemente con la tensione tra luce elettrica e luce diurna, la Moschea Sancaklar, a Istanbul, collaborando con l’architetto Emre Arolat. Questo progetto nel 2015 riceve dall'ArchDaily il premio come migliore edificio religioso dell'anno e viene incluso tra i migliori 40 edifici dal Mies van der Rohe Award. Sempre dal 2011-2013 lavora con lo studio di Istanbul al progetto Bodrum Vicem, Luxury Compound, a Bodrum in Turchia, mentre dal 2014-2019 sviluppa il progetto dell'hotel integrato a un museo pubblico composto da manufatti archeologici restaurati del Museum Hotel ad Antakya.

Nel 2011-2013 partecipa alla trasformazione urbanistica del Quartiere delle Albere a Trento che sorge su un'ex fabbrica della Michelin a Trento. In particolare si dedica al progetto di illuminotecnica museale del MUSE Museo delle Scienze progettato dallo Studio Renzo Piano Building Workshop, dove le parole chiave sono apertura e trasparenza. Questo progetto orientato alla sostenibilità attraverso il risparmio energetico, qualità dei materiali ha ottenuto la certificazione LEED Gold.

Nel 2011-2014 si occupa del progetto lighting design dell'Aman Resorts situato nella prestigiosa location di Palazzo Papadopoli a Venezia, un edificio patrizio del XVI secolo affacciato sul Canal Grande in prossimità del Ponte di Rialto, affrescato nel corso del settecento da Giambattista Tiepolo, collaborando con lo studio di architettura Denniston fondato dall’architetto Jean-Michel GATHY. Il palazzo è stato trasformato in un hotel "7 stelle" con 24 suite diverse per architettura ed arredo, spa, saloni, hall.

Nel 2011-2015 per l’azienda EXPO 2015 spa elabora il lighting masterplan per l'EXPO di Milano dove la luce viene utilizzata come linguaggio progettuale e scenografico e non solo come servizio ai compiti visivi. In occasione dell’esposizione universale di Milano progetta un’installazione "Itinerari di luce EXPO 2015" "site-specific" a Bergamo. I "gomitoli di luce" diversi per dimensioni e cromatismo sono stati posizionati al suolo, sul manto erboso in maniera casuale a formare un aggregato scultoreo colorato e luminoso.

Nel 2013-2016 sviluppa il progetto illuminotecnico per la Sala del Gran Consiglio a Friburgo, situata al primo piano dell'hotel cantonale, edificio del 1500, inizialmente adibito a mercato del grano, è la sede del Gran Consiglio cantonale, con lo studio Ruffieux Chehab Architects. L’atelier di architettura Svizzero nel 2010-2017 chiede la consulenza illuminotecnica per illuminazione interni e per progetto illuminotecnico facciata della Cattedrale di Saint-Pierre a Ginevra.

Nel 2013-2017 il protagonista del progetto è un luogo di culto, l'Abbazia di Viboldone a San Giuliano Milanese, bene del censimento FAI, collaborazione con l'architetto Elisabetta Michelini. Il complesso dell'Abbazia di Santi Pietro e Paolo si compone di una chiesa risalente al 1176 dove affreschi trecenteschi di scuola giottiana ricoprono quasi interamente le pareti e di una casa del Priore al suo lato, ora destinata in parte a foresteria.

Nel 2014 segue il tema l'illuminazione di uffici per ENI Headquarter a san Donato, dove le tre torri-ufficio sviluppate orizzontalmente e comunicanti fra loro si articolano intorno a uno spazio vuoto, la piazza, cuore simbolico del progetto, e al verde pubblico che circonda l'intero complesso progettato da Morphosis Architects che ha come fondatore Thom Mayne, mentre SCE Project viene coinvolta nella parte di progettazione integrata.

Nel 2016 si occupa dell'illuminazione musei per una grande mostra antologica Mostra Isgrò che coinvolge più sedi milanesi, tra cui Palazzo Reale, le Gallerie d’Italia di Piazza Scala e Casa del Manzoni, celebra l’opera di Emilio Isgrò, uno dei più grandi e apprezzati artisti italiani contemporanei, confrontandosi con il curatore Marco Bazzini. Nel 2018 si occupa del progetto illuminotecnico del Museo Privato Istituto Emilio e Scilla Isgrò, dove l’integrazione dell’illuminazione con l’architettura ha rappresentato la base del progetto illuminotecnico. Nel 2019 deve confrontarsi con l'artista concettuale e pittore, ma anche poeta, scrittore drammaturgo e regista Emilio Isgrò e il curatore della mostra Germano Celant per il progetto illuminotecnico della Mostra Isgrò alla Fondazione Giorgio Cini a Venezia.

Nel 2017-2022 è parte del team creato dallo studio di architettura BIG Bjarke Ingels Group vincitore del concorso per l'ampliamento ampliamento dello stabilimento esistente di San Pellegrino Flagship Factory a San Pellegrino, nel team tra i collaboratori ci sono Atelier Verticale, ARUP e GAD. A seguire si occupa del progetto illuminotecnico di City Wave a Milano, nel 2020-2022 con lo studio londinese di BIG, vincitore del concorso per la progettazione della quarta torre di City Life, in questo progetto per la parte impiantistica si confronta con lo studio Manens-Tifs s.p.a.

Nel 2018-2021 pone il lighting design al servizio dell'arte progettando il layout illuminotecnico del museo ipogeo della Fondazione Luigi Rovati Museo Etrusco a Milano, opera dell'architetto Mario Cucinella. Il progetto prevede l’ampliamento e la ristrutturazione di Palazzo Bocconi-Rizzoli-Carraro, in corso Venezia, a pochi passi dalla GAM, dal PAC e dal Museo Civico di Storia Naturale, che si trasforma in Museo Etrusco, accogliendo anche una serie di attività scientifiche e didattiche transdi­sciplinari.

Lighting Design: La luce che comunica con gli spazi

La luce è un servizio – nelle città consente alle persone di spostarsi, con comfort visivo e sicurezza, nei luoghi e lungo i percorsi - aiuta a riconoscere siti e destinazioni - mostra le forme architettoniche catturando l'interesse e trasmettendo emozioni - all'interno degli edifici permette lo svolgersi delle funzioni, migliorando la qualità dei modi di abitare - nei musei evidenzia le opere d'arte - negli showroom dà vita ai colori e contribuisce in modo decisivo a catturare l'attenzione del potenziale cliente.

Fare luce non vuol dire dissolvere il buio ma, al contrario, aggiungere alla realtà una nuova valenza qualitativa, più forte e coinvolgente. Mediante la creazione di chiaroscuri è infatti possibile stimolare percezioni differenti, che rendono profondamente personale l’interpretazione dello spazio. Per questo motivo, dove la regola è stupire e alterare gli spazi, è fondamentale un’accurata progettazione per evitare lo stravolgimento degli usi, costumi e modi di abitare delle persone.

Il lighting design dovrebbe tener conto di alcuni aspetti fondamentali: il controllo e la distribuzione della luce nello spazio, le dimensioni e l'aspetto formale dell'apparecchio.

Forse è il caso che il lighting design cominci a comunicare con gli spazi e non più essere un optional da aggiungere all'ultimo o gestito con superficialità. Senza un'evoluzione del pensiero progettuale, sia la tecnologia, le normative e le fonti luminose possono fare poco.

Metodo: progettare la luce, prima cosa fare e poi come farlo

Innanzitutto non esistono regole per illuminare bene e non c'è tecnologia che possa aiutare il lighting design. La regola di per sé è un preconcetto che allontana da un corretto approccio progettuale. Crediamo che si debba arrivare a pensare la luce osservando prima lo spazio. Ogni luogo se osservato e capito ci suggerisce come vuole essere illuminato. Quindi più che tecnologia, regole e normative per il lighting design del futuro, serve un forte sviluppo nella capacità di osservazione dell'architettura e di chi la vive.

Per una corretta visione dell’architettura, è fondamentale che la luce rispetti i meccanismi del nostro complicato ed efficace strumento visivo: l’occhio.

Esso si compone di elementi in grado di adattarsi al mutare delle condizioni luminose di un ambiente, ha sensibilità differenti secondo l’intensità e la frequenza dell’onda elettromagnetica che lo colpisce, incontra enormi fastidi nel caso in cui si trovi in luoghi con elevati livelli di illuminamento. 

Per queste ragioni, nella progettazione, diviene imprescindibile un’accurata caratterizzazione dell’ambiente luminoso, tale per cui sia sempre possibile svolgere le attività e i compiti visivi, a cui il luogo è deputato. Pensare non solo ad una quantità luminosa ma, soprattutto, ad una qualità della luce

Le nozioni di illuminotecnica si occupano di alcuni aspetti quantitativi del fenomeno luminoso, lasciando irrisolti temi fondamentali come riflessi, qualità delle ombre e texture. Focalizzando le risorse sostanzialmente sul calcolo degli illuminamenti o sulla distribuzione delle candele, viene meno l’attenzione nei confronti di parametri difficilmente misurabili come la qualità delle ombre e il comfort visivo.

L'uomo trascorre maggior parte del suo tempo in presenza della luce elettrica, per questo il lighting design necessita di un'attenta progettazione, ricordando che l'estetica viene sempre dopo l'etica, prima cosa fare e poi come farlo.

Skills

Obiettivi
Interazione con la committenza e il team progettuale. Servizio di progettazione illuminotecnica, dalla fase di ideazione fino alla fase di realizzazione. Pianificazione temporale della strategia di progetto, individuazione del budget disponibile.


Lighting concept
Definizione degli obiettivi. Analisi storica, architettonica, urbanistica, ambientale, antropologica e funzionale del progetto. Suggestion, render fotografici, schizzi, disegni schematici, immagini di prove di illuminazione, relazione di intenti.


Progetto preliminare
Sviluppo del concept. Render fotografici o 3D, analisi illuminotecnica, verifica valori di illuminamento, scelta apparecchi di illuminazione, verifica budget stimato, valutazione energetica. Layout di progettazione illuminotecnica preliminare con DIALUX, CAD o BIM.


Progetto esecutivo
Sviluppo progetto preliminare. Calcoli illuminotecnici ordinari e di emergenza, schede tecniche, dettagli di installazione, carichi elettrici, computo metrico, efficienza energetica LEED, layout elettrico, scenari luminosi, documentazione di gara, relazione tecnico normativa. Layout di progettazione illuminotecnica esecutivo con DIALUX, CAD o BIM.


Fase di cantiere
Consulenza tecnica alla direzione lavori. Rilievo valori illuminotecnici, verifica campionatura apparecchi, impostazione accensioni sistema di controllo, value engineering. Supporto alla realizzazione del mockup. Assistenza con fornitori, impiantisti ed enti locali.


Design apparecchi di illuminazione
Progettazione e prototipazione di apparecchi di illuminazione. Sviluppo fotometrico 3D. Render fotografici, ingegnerizzazione prodotto industriale, componentistica elettrica / elettronica, layout grafico CAD. Analisi e ricerca di nuovi materiali e tecnologie.

Progetti

2022 | Italia | Milano | Palazzo Visconti | Fondazione Privata
Team members: Architetto Maria Olgiati


2022 | Svizzera | Zurigo | New Rock Showroom
Team members: Architetto Ferruccio Robbiano


2022 | Italia | Ponte di Legno | Abitazione Privata
Team members: Architetto Alberto Bonecco


2021 | Italia | Plan de Corones | Hotel & Wellness Olangerhof
Team members: Sifola & Sposato Architetti


2021 | Spagna | Barcellona | Showroom Philipp Plein
Team members: Savi srl


2021 | Italia | Trento | Banca Intesa
Team members: Savi srl


2021 | Germania | Berlino | Abitazione Privata
Team members: Giacomo Scarabello


2021 | Italia | Ponte di Legno | Centro Unico Soccorso
Team members: Architetto Faustinelli - Ingegnere Sandrini


2021 | Oman | Ioc Centre
Team members: Savi srl


2020 | Italia | Como | Filiale Banca Intesa
Team members: Savi srl


2020 | Italia | Milano | Abitazione privata
Team members: Savi srl


2020 | Italia | Milano | City Life
Team members: Bjarke Ingels Group – BIG Engineering – Ramboll – GAD - Atelier Verticale Architetti - Systematica - Manens Tiff


2020 | Italia | Sardegna | Villa Privata
Team members: Architetto Francesca Fenaroli


2020 | Svizzera | Losanna | Abitazione Privata
Team members: Doutaz Architecture SA


2019 | Italia | Finale Ligure | Hotel Cynthia
Team members: Chiara Peghini - Davide Travaglino


2019 | Italia | Robecco sul Naviglio | Cascina Bessana
Team members: Architetto Luca Bergo


2019 | Italia | Fidenza | Centro di Cultura Europea Sigerico | Ex Collegio dei Gesuiti
Team members: Canali Associati - Del Boca Partners


2019 | Cina | Hong Kong | Chi Lin Nunnery | The Main Hall
Team members: Formandi srl


2019 | Italia | Roma | Trastevere | Hotel & SPA La Cisterna
Team members: Macall srl


2019 | Svizzera | Ginevra | Cattedrale di Saint-Pierre
Team members: Ruffieux-Chehab Architects


2019 | Italia | Finale Ligure | Hotel Cynthia
Team members: Chiara Peghini - Davide Travaglino


2018 | Italia | Milano | Abitazione privata
Team members: Andrea Cozzi


2018 | Svizzera | Ginevra | Centro Internazionale Congressi Ginevra
Team members: GM Architects Associès


2018 | Italia | Milano | Museo Privato Istituto Emilio e Scilla Isgrò
Team members: Emilio Isgrò


2018 | Italia | Milano | Fondazione Luigi Rovati
Team members: Mario Cucinella Architects – Goppion spa design


2018 | Cina | Hong Kong | Chi Lin Nunnery | Pagoda Buddista
Team members: Formandi srl


2018 | Italia | Milano | Via Cino Del Duca | Ufficio privato
Team members: Architetto Maria Olgiati


2018 | Apparecchio di illuminazione | T-Line LED
Team members: Francesco Schiavella


2017 | Apparecchio di illuminazione | Mitic
Team members: Riccardo Follaro - Francesco Idini - G.R.A.M. snc di Antonio e Maurizio Rosamilia


2017 | Emirati Arabi | Abu Dhabi | National Oil Company
Team members: Savi srl


2017 | Italia | Colleferro | Miticauto Showroom
Team members: Riccardo Follaro - Francesco Idini - G.R.A.M. snc di Antonio e Maurizio Rosamilia


2017 | Italia | Milano | Abitazione privata
Team members: Architetto Elena Borghi


2017 | Italia | San Pellegrino | San Pellegrino Headquarter
Team members: Bjarke Ingels Group - Arup - Atelier Verticale Architetti


2017 | Svizzera | Ginevra | Cattedrale di Saint-Pierre
Team members: Ruffieux-Chehab Architects


2017 | Italia | Viboldone | Abbazia di Viboldone
Team members: Architetto Elisabetta Michelini


2016 | Emirati Arabi | Dubai | Abitazione privata
Team members: Studio D.A.


2016 | Svizzera | Ginevra | Conservatorio di Musica
Team members: GM Architectes Associés


2016 | Svizzera | Losanna | ECA Headquarter
Team members: Architram Architects


2016 | Italia | Milano | Palazzo reale | Gallerie d'Italia | Casa del Manzoni | Mostra Isgrò
Team members: Mondadori Electa - Emilio Isgrò


2016 | Svizzera | Friburgo | Sala del Gran Consiglio
Team members: Ruffieux-Chehab Architects


2016 | Svizzera | Briga | Piazza della Stazione
Team members: Pedrazzini Guidotti Engineers


2016 | Svizzera | Ursy | Complesso scolastico
Team members: Ruffieux-Chehab Architects


2015 | Italia | Bergamo | Percorsi di luce EXPO 2015
Team members: Alessandro Riva Engineer


2015 | Italia | San Donato | SNAM Headquarter
Team members: Morphosis Architects - S.C.E. Project


2015 | Italia | Milano | Area Portello
Team members: Gino Valle Architetti - Cino Zucchi Architetti - Architetto Guido Canali - LAND srl


2015 | Apparecchio di illuminazione | Tarsius
Team members: Platek Architectural Lighting


2015 | Italia | Milano | Abitazione privata | Cascata di luce
Team members: Architetto Erna Corbetta


2015 | Turchia | Istanbul | Mecidiyekoy - Liqueur and Cognac Factory
Team members: Emre Arolat Architects


2015 | Italia | Pistoia | Cappella della villa di Celle
Team members: Chiara Baldacci


2014 | Turchia | Antakya | Museum Hotel
Team members: Emre Arolat Architects - Studio Lighting Design


2014 | Italia | Venezia | Palazzo Papadopoli | Aman Resorts
Team members: Gathy Denniston Architects - R&S Engineering - Dr. Group


2014 | Italia | San Donato | ENI Headquarter
Team members: Morphosis Architects - S.C.E. Project


2014 | Svizzera | Stabio | Abitazione privata
Team members: Architetto Ferruccio Robbiani


2014 | Svizzera | Friburgo | CFF de St Leonard
Team members: Ruffieux-Chehab Architects


2013 | Turchia | Istanbul | Moschea Sancaklar
Team members: Emre Arolat Architects 


2013 | Italia | Mantova | Palazzo Te | Museo Civico
Team members: iGuzzini Lighting


2013 | Italia | Milano | Orto Botanico di Brera
Team members: INTERNI - Architetto Matteo Vercelloni


2013 | Italia | Trento | MUSE | Museo della Scienza
Team members: Renzo Piano Building Workshop - MTSN - IURE


2013 | Svizzera | Cossonay | Complesso scolastico
Team members: Ruffieux-Chehab Architects


2013 | Italia | Milano | Palazzo della Triennale | Mostra Gae Aulenti
Team members: Gae Aulenti Associati


2013 | Svizzera | Lugano | Edifici Ex-Chiattone
Team members: Architetto Ferruccio Robbiani


2013 | Italia | Milano | Palazzo della Triennale | Mostra Pierluigi Ghianda
Team members: Pierluigi Ghianda - Studiolabo


2013 | Iran | Ahvaz | Bridges Lighting
Team members: MLD 360 - iGuzzini Lighting


2013 | Italia | Milano | Via Cappuccio | Abitazione privata
Team members: Gae Aulenti Associati


2013 | Principato di Monaco | Monaco | Ufficio privato
Team members: Architetto Erna Corbetta


2013 | Principato di Monaco | Monaco | Abitazione privata
Team members: Architetto Erna Corbetta


2013 | Arabia Saudita | Riyadh | ITC
Team members: Gruppo Industriale Tosoni spa


2013 | Italia | Milano | Via Cino del Duca | Abitazione privata
Team members: Gae Aulenti Associati


2012 | Italia | Roma | Fori Imperiali
Team members: Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali 


2012 | Italia | Palermo | Palazzo Branciforte
Team members: Gae Aulenti Associati


2012 | Italia | Paderno Dugnano | Biblioteca comunale Tilane
Team members: Gae Aulenti Associati


2012 | Italia | Como | Ex Chiesa St. Francis | Mostra Silvano Bulgari
Team members: IBT Lighting


2012 | Ungheria | Budapest | Palazzo Klotild
Team members: Architetto Mattioli


2012 | Italia | Alessandria | Palazzo Vetus
Team members: Gae Aulenti Associati


2012 | Italia | Perugia | Aeroporto San Francesco D'Assisi
Team members: Gae Aulenti Associati


2012 | Italia | Arona | Villa Tonsi
Team members: IBT Lighting


2011 | Italia | Fossò | Stabilimento Calzaturificio Iris
Team members: CLS Architects


2011 | Italia | Roma | Palazzo Venezia
Team members: Soprintendenza SPSAE e Polo Museale della Città di Roma


2011 | Italia | Roma | Palazzo Barberini
Team members: Soprintendenza SPSAE e Polo Museale della Città di Roma


2011 | Italia | Milano | Palazzo reale | Mostra Artemisia Gentileschi
Team members: Volume srl


2011 | Italia | Milano | Expo 2015 | Lighting Masterplan
Team members: EXPO 2015 spa


2011 | Italia | Milano | Jil Sander Showroom
Team members: CLS Architects


2011 | Turchia | Bodrum Vicem | Luxury Compound
Team members: Emre Arolat Architects


2011 | Yacht | Imbarcazione da regata | Mandrake
Team members: Gae Aulenti Associati - Adriasail


2011 | Turchia | Istanbul | TBWA Advertising Agency
Team members: Studio Lighting Design


2011 | Italia | Merate | Abitazione privata
Team members: Archilabo


2010 | Italia | Milano | Pierluigi Ghianda | Libreria
Team members: Bottega Ghianda


2010 | Italia | Modena | Centro Culturale Sant'Agostino
Team members: Gae Aulenti Associati


2010 | Italia | Roma | Planetario | Terme di Diocleziano
Team members: Architetto Alessandro Grassia


2010 | Messico | Veracruz | Fortezza di San Juan de Ulua
Team members: Gustavo Aviles Architect - Lighteam


2010 | Italia | Roma | Terme di Diocleziano | I Segreti del Cielo | Mostra Cascella
Team members: Architetto Alessandro Grassia


2010 | Iran | Teheran | Grand Hotel Azadi
Team members: MLD 360


2010 | Italia | Como | Abitazione privata
Team members: Architetti Apostoli & Rigamonti


2009 | Italia | Bogogno | Golf Club
Team members: Architetto Carlo Lamperti


2009 | Marocco | Marrakech | Tourist Residential Settlement
Team members: Caputo Partnership


2009 | Italia | Roma | Ara Pacis | Mostra Fotografica Magnum
Team members: Fabertechnica sas


2009 | Yacht | Mangusta 130 | MAO
Team members: Architetto Erna Corbetta


2009 | Italia | Ferrara | Palazzo Schifanoia | Sala dei Mesi
Team members: iGuzzini Lighting


2009 | Spagna | Barcellona | Aeroporto di El Prat
Team members: Ricardo Bofill Architects


2009 | Italia | Milano | Via Dante | Showroom
Team members: Architetto La Scala


2009 | Italia | Milano | Largo Corsia dei Servi
Team members: Studio Zoppini


2009 | Africa | Angola | SKY Residence II e SKY Business
Team members: Manuel Salgado Architects


2009 | Italia | Forlì | Santa Sofia | Complesso teatrale "Mentore"
Team members: Gae Aulenti Associati


2008 | Italia | Milano | Chiesa di Santa Maria Rossa
Team members: Fontana Arte Lighting


2008 | Albania | Tirana | Museo Mezuraj
Team members: Mezuraj Museum


2008 | Svizzera | Bironico | Chiesa St. Martin e St. John Church
Team members: Architetto Renzo Richina


2008 | USA | Chicago | Gansevoort Hotel
Team members: Ricardo Bofill Architects


2008 | Italia | Venezia | Danieli Hotel
Team members: Intertecno Ingegneria e Project Management


2008 | Svizzera | Comano | RSI | Italian Radio Television Switzerland
Team members: Architetto Ferruccio Robbiani


2008 | Svizzera | Friburgo | Chiesa di St. Pierre
Team members: Ruffieux-Chehab Architects


2008 | Russia | San Pietroburgo | Palazzo Konstantinovsk
Team members: Ricardo Bofill Architects


2008 | Apparecchio di illuminazione stradale LED | Raff IBT Group
Team members: Architetto Macchi Cassia


2008 | Apparecchio di illuminazione | Loro Piana | Light Shed iGuzzini | Esecuzione speciale
Team members: iGuzzini Lighting


2007 | Italia | Pordenone | Chiesa Santissima Trinità
Team members: Architetto Franco Raggi


2007 | Svizzera | Sant Moritz | Abitazione privata
Team members: Gae Aulenti Associati


2007 | Italia | Pordenone | Campanile San Marco
Team members: Architetto Franco Raggi


2007 | Apparecchio di illuminazione | Omikron | Palio
Team members: Omikron Design Production


2007 | Svizzera | Comano | Ristorante RTSI
Team members: Architetto Ferruccio Robbiani


2007 | Italia | Imola | Observance
Team members: Gae Aulenti Associati


2007 | Cina | Shanghai |  Loro Piana Showroom 
Team members: Architetto Misa Poggi


2006 | France | Pays d’Aix | The Pays d’Aix Theatre
Team members: Gregotti Architetti Associati


2006 | Italia | Monza | Galleria Commerciale
Team members: Ongaro Progetti


2006 | Italia | Milano | Home Textile Emporium
Team members: Architetto Ferrari


2006 | Svizzera | Friburgo | Sala del Gran Consiglio | Apparecchio speciale
Team members: Ruffieux-Chehab Architects


2006 | Italia | San Benedetto Po | Monastero di San Benedetto in Polirone
Team members: Architetto Maffei


2006 | Spagna | Madrid | Abitazione privata
Team members: Studio A-cero

MENU